MARCO FIORENTINI - BIO

    E’ nato a Roma e inizia lo studio del violino sotto la guida del padre, Alfredo Fiorentini. Nel 1987 si diploma presso il conservatorio S. Cecilia di Roma con il massimo dei voti, la Lode e Menzione d’Onore. In seguito frequenta a Londra l’Advanced Solo Course con il M.° Yfrah Neaman alla Guildhall School of Music & Drama, dove vince nel 1992 l’A. Gibson Memorial Prize e il Philarmonia Prize e dove ottiene, nel luglio 1993, il “Premier Prix” al Concert Recital Diploma.Inoltre si perfeziona alla scuola di Musica di Fiesole con il M.° Norbert Brainin ed in Israele con Maya Glezarova.È stato vincitore di numerosi Concorsi Nazionali ed Internazionali. Si è esibito da solista ed in varie formazioni cameristiche presso le più importanti Istituzioni concertistiche in Italia (gli Amici della Musica di Firenze, Vicenza, Padova, Verona, Palermo, Asolo Musica-Veneto Musica di Asolo, il Teatro Nuovo “Giovanni da Udine”, l’Accademia Filarmonica di Rovereto, Società dei Concerti di Parma, Filarmonica Laudamo di Messina, Festival delle Nazioni di Città di Castello,O.R.L. di Roma, Società del Quartetto di Bergamo, Gog di Genova, Società Aquilana dei Concerti “B. Barattelli”, Teatro Verdi di Trieste, IUC di Roma, Società Filarmonica di Trento), ed all’estero (Germania, Austria, Francia, Spagna, Slovenia, Croazia, Repubblica Ceca, Ucraina, Cile, Uruguay, Brasile, Argentina…) riscuotendo sempre ampi consensi di pubblico e di critica.Nel 1997 insieme al violinista Marco Fiorentini ha formato l’Ars Duo con il quale si è affermata in numerosi Concorsi nazionali ed Internazionali tra i quali: 1° Concorso Nazionale di Esecuzione Musicale “F. Feroci”, 1° Concorso Nazionale di Musica da Camera “Il Miglio d’Oro”, 17° Concorso Internazionale di Musica da Camera di Trapani, 14° Concorso Internazionale di Musica da Camera “Città di Caltanissetta”, Concorso Europeo di Musica da Camera “Città di Catanzaro”, 4° Concorso Internazionale “Premio Trio di Trieste”, 50° Concorso Internazionale “G.B.Viotti”. Il Duo svolge sin dalla sua costituzione un’intensa attività concertistica,ottenendo sempre vivi consensi di pubblico e critica in Italia ed all’estero (Germania, Francia Austria, Spagna, Slovenia, Croazia, Repubblica Ceca e America Latina).Nel 2000 ha costituito l’Ars Trio di Roma il cui debutto è avvenuto nella stagione invernale chigiana “Micat in Vertice” e sempre nel 2001 il Trio ha ottenuto il Diploma d’Onore dell’Accademia stessa Nello stesso anno l’Ars Trio è risultato vincitore del 1° Premio assoluto nel prestigioso Concorso Internazionale “Premio Trio di Trieste” di Trieste, ultimo ensemble italiano ad aver conseguito tale riconoscimento.. Da allora L’Ars Trio è stato ospite di importanti associazioni concertistiche italiane, tra le quali: Amici della Musica di Firenze, Amici della Musica di Vicenza, Amici della Musica di Padova, Amici della Musica di Verona, Amici della Musica di Palermo, Asolo Musica-Veneto Musica di Asolo, il Teatro Nuovo “Giovanni da Udine”, l’Accademia Filarmonica di Rovereto, Società dei Concerti di Parma, Società Aquilana dei Concerti “B.Barattelli”, Filarmonica Laudamo di Messina, Festival delle Nazioni di Città di Castello, Società del Quartetto di Bergamo, Gog di Genova, Bologna Festival, Istituzione Universitaria dei Concerti – IUC, Roma, Società Filarmonica di Trento, Ass. Chamber Music di Trieste. Per Radio3 Rai si è inoltre esibito nella rassegna de “I Concerti del Quirinale”, trasmessi in diretta radiofonica nazionale ed europea.Intensa anche l’attività all’estero: nell’anno successivo al debutto, il 2002, su invito del Cidim il Trio è stato impegnato in una lunga tournée in Sud America (Cile, Argentina, Uruguay e Brasile), dove si è esibito in grandi teatri (Teatro Coliseo di Buenos Aires, Teatro El Circulo di Rosario, Teatro Argentino di La Plata, Teatro Oriente di Santiago del Cile, Sala Balzo di Montevideo, Canal da Musica di Curitiba) con diretta radiofonica nazionale a Montevideo e diretta televisiva per la Radio Televisione brasiliana Tv Globo di Rio de Janeiro. E ancora, negli anni successivi, il Trio è stato invitato ad esibirsi presso la Sala Martinu-Palazzo Lichtenstejn di Praga (Cecoslovacchia), la Sala delle Colonne della Filarmonica di Kiev (Ucraina), la Stephaniensalle di Graz (Austria), ed ha partecipato ad importanti festival in Germania quali il Scharwenka Festival di Lubecca ed il Bachfest di Lipsia. E’ docente delle Masterclasses di Alto Perfezionamento di violino e musica da camera presso l’AIMRoma.

     

    MARCO FIORENTINI - BIO ENGLISH

    Born in Rome (Italy), Marco Fiorentini began to study violin with his father Alfredo. In 1987 he held a violin degree at the Conservatory S. Cecilia of Rome with the maximum vote, cum laude and honorary mention. In the following years he studies in London at the Advanced Solo Course held by Yfrah Neaman at the Guildhall School of Music & Drama, where he wins, in 1992, the A. Gibson Memorial Prize and the Philarmonia Prize, and, in 1993, the “Premier Prix” at the Concert Recital Diploma.Finally, he completes his advanced studies at the Scuola di Musica of Fiesole with Norbert Brainin and in Israel with Maya Glezarova. Winner of several important Italian and International music prizes, in his career Marco Fiorentini has performed as soloist or in chamber ensembles in the most important concert seasons in Italy (Amici della Musica di Firenze, Vicenza, Padova, Verona, Palermo, Asolo Musica-Veneto Musica di Asolo, il Teatro Nuovo “Giovanni da Udine”, l’Accademia Filarmonica di Rovereto, Società dei Concerti di Parma, Filarmonica Laudamo di Messina, Festival delle Nazioni di Città di Castello,O.R.L. di Roma, Società del Quartetto di Bergamo, Gog di Genova, Società Aquilana dei Concerti “B. Barattelli”, Teatro Verdi di Trieste, IUC di Roma, Società Filarmonica di Trento), and abroad (Germany, Austria, France, Spain, Slovenia, Croatia, Czech Republic, Ukraine, Chile, Uruguay, Brazil, Argentina…) always acclaimed by audience and critical reviews. In 1997, he founded the Ars Duo with the pianist Laura Pietrocini, with whom he won several national and international prizes, (1° Concorso Nazionale di Esecuzione Musicale “F. Feroci”, 1° Concorso Nazionale di Musica da Camera “Il Miglio d’Oro” , 17° Concorso Internazionale di Musica da Camera di Trapani , 14° Concorso Internazionale di Musica da Camera “Città di Caltanissetta”, Concorso Europeo di Musica da Camera “Città di Catanzaro” , 4° Concorso Internazionale “Premio Trio di Trieste” , 50° Concorso Internazionale “G.B.Viotti”) and with whom he has performed in Italy as well as in many European countries. In 2000 he founded Ars Trio di Roma, who debuted in 2001 at the winter season of Accademia Chigiana “Micat in Vertice” winning the Honorary Degree of the same prestigious academy in Siena. In 2001 Ars Trio also won the first prize at the Concorso Internazionale “Premio Trio di Trieste” in Trieste, since today the last Italian ensemble that won this prestigious competition.Since then, Ars Trio di Roma has been invited by leading concert venues throughout Europe and also was featured on Italian TV RAI in the program “I Concerti dei Quirinale” with a national and European live broadcast by EBU-UER. In 2006, the cover page of AMADEUS magazine was dedicated to the Ars Trio di Roma on the occasion of their new recording of the integral trios of Shostakovic, released by this magazine. In recent seasons, Ars Trio performed to great success at such major venues in Italy and abroad, appearing also at Martinu Hall-Lichtenstein Palace of Prague (Czech Republic), the Hall of Columns of the Kiev Philharmonic (Ukraine), the Stephaniensalle of Graz (Austria), and has participated at major festivals in Germany, such as the Scharwenka Festival in Lubeck and the Bachfest in Leipzig, among others.Earlier, Ars Trio took an extended tour throughout South America which included performances in Chile, Argentina, Uruguay and Brazil, at large theatres such as Teatro Coliseo of Buenos Aires, Teatro El Circulo of Rosario, Teatro Argentino of La Plata, Teatro Oriente of Santiago in Chile, Sala Balzo of Montevideo, Canal da Musica of Curitiba. The tour included a national radio live broadcast of the Montevideo performance and a TV broadcast for the Brazilian Radio-Televisione TV Globo of Rio de Janeiro.On the strength of a complete repertoire, ranging from classical to modern (Mozart, Beethoven, Brahms, Schubert, Schumann, Dvorak, Ravel, Shostakovic), the Trio has always paid great attention to contemporary music as well (Copland, Shchedrin, Kagel, Henze). Recently, the Trio premiered “Freddo,” the Triple Concerto for violin, cello, piano and orchestra by Michele Dall’Ongaro, a composition expressly dedicated to the Ars Trio di Roma. Marco Fiorentini teaches masterclass and bachelor for violin and chamber music at the Rome International Music Academy.

    © AIM Roma - Accademia Internazionale Musicale di Roma